Paperblog

Convalido l’iscrizione a Paperblog sotto lo pseudonimo di sartiburgnich

Non riesci a dormire? Ti spieghiamo come calmare i nervi

Sintomi di nervi o ansia che possono influenzare il sonno
Perché mi sento più nervoso di notte o nell’andare a dormire?
Trattamento dell’insonnia causata da ansia o nervosismo
Terapia comportamentale cognitiva
Rilassamento muscolare progressivo
Controllo dello stimolo
L’uso dell’immaginazione

Insonnia o difficoltà a dormire non sono sempre facili da affrontare. Come sai, ci possono essere molte cause per le quali non possiamo dormire bene. Una delle cause più frequenti di insonnia occasionale è lo stress, i nervi o uno stato di ansia che accompagna un problema o un evento importante nelle nostre vite, che può portare a “toglierci il sonno”. La maggior parte delle persone ha avuto problemi a dormire durante un certo periodo di tempo, perché si sentiva preoccupata o nervosa. Ad esempio possono essere fonte di stress un esame, il lavoro o problemi familiari, ma anche qualcosa che ci rende molto eccitati come un matrimonio o un miglioramento nella propria vita, che può essere paradossalmente una fonte di nervosismo o ansia che rendono difficile farci chiudere occhio.
Leggi tutto “Non riesci a dormire? Ti spieghiamo come calmare i nervi”

7 consigli da IKEA per scegliere il materasso perfetto

Meglio solo o ben accompagnato?
Dimensioni
Trova la tua postura
Né freddo, né caldo
Prenditi cura della tua salute
Set completo
Prezzo economico o prezzo elevato?

Il gigante svedese propone diversi consigli per scommettere sul tuo riposo con i migliori materassi in termini di rapporto qualità/prezzo

coprimaterasso ikea di qualità

 

MEGLIO SOLO O BEN ACCOMPAGNATO?

Prima di tutto, le misure determineranno la dimensione e la consistenza del materasso. I letti singoli sono ideali per i bambini, ma gli adulti possono godere di alcune misure più grandi sia per le coppie, come per le persone che sono più “attive” durante la notte.

135 o 140 cm sono le misure raccomandate per questo tipo di utilizzo.

Inoltre, tieni presente che se condividi il materasso, a volte, potrebbe verificarsi la situazione in cui non hai lo stesso peso o la stessa tipologia di sonno del tuo partner. In questi casi è consigliabile utilizzare due materassi con caratteristiche adatte a ciascuno.

 

DIMENSIONI

La dimensione è l’altro aspetto da tenere a mente per trovare il nostro materasso ideale. Idealmente, la lunghezza del materasso dovrebbe superare di 15 cm la tua altezza in modo che il tuo corpo non solo si adatti, ma abbia anche spazio per muoversi all’interno del letto. Per quanto riguarda il peso ci sono alcune linee guida molto semplici: con meno di 70 kg si consiglia un materasso di media consistenza e fino a 100 kg uno rigido, superato tale peso si dovrebbe ricorrere ad uno extra rigido.

 

TROVA LA TUA POSTURA

È sempre stato detto che i materassi migliori sono quelli più duri e questo ha portato a molti malintesi quando si tratta di fare una buona selezione.

La durezza del materasso sarà quella che rispetta la curva naturale della colonna senza provocare tensioni.

Se è più difficile di quanto sia necessario, spalle e fianchi saranno troppo elevati e se al contrario è troppo morbido, il corpo affonderà producendo l’effetto amaca e una sensazione di calore. Con un semplice test pratico possiamo determinare qual è la durezza ideale. Dovrai passare la mano attraverso la parte bassa della schiena mentre sei sdraiato sulla schiena: se c’è troppo spazio, il letto è molto rigido.

cuscini ikea

 

NÈ FREDDO, NÉ CALDO

La temperatura del nostro futuro letto sarà determinata dai materiali in cui è realizzata, e le preferenze sono molto personali. Si raccomanda alle persone molto calorose di ricorrere a materiali con elevate proprietà di ventilazione, ovvero molle o lattice. Quest’ultimo, oltre a favorire la circolazione dell’aria, rimuove l’umidità. Il viscoelastico è il meno consigliabile per chi soffre di vampate notturne, ma ideale per climi freddi o che hanno una temperatura omogenea durante l’anno.

 

PRENDITI CURA DELLA TUA SALUTE

Se si soffre di qualsiasi tipo di allergia, si dovrebbe prestare particolare attenzione al momento di decidere un modello o un altro. È vero che la maggior parte dei materassi sul mercato ha già alcune caratteristiche che assicurano la gran parte delle persone allergiche, ma è comunque consigliabile ricorrere a modelli specifici come materassi in schiuma o in lattice: il fatto di non essere vuoti impedirà l’accumulo di acari e allergeni.

 

SET COMPLETO

Facciamo in modo che un buon materasso non sia rovinato da cattivi accessori. Il cuscino, il grande dimenticato, deve avere condizioni simili al materasso selezionato per rispettare l’effetto omogeneo che si intende raggiungere.

Ed è consigliabile che abbia proprietà anti-umidità, antibatteriche, antiacidi e antimicotiche per garantirne la longevità.

La tappezzeria fornirà stabilità e, nella versione canapé, forniranno anche un importante spazio per depositare vestiti o oggetti. I grandi favoriti quando si desidera la resistenza sono le basi fisse e articolate, entrambe infatti conferiscono maggiore fermezza e prevengono la deformazione.

materasso e cuscini ikea

 

PREZZO ECONOMICO O PREZZO ELEVATO?

È evidente che un prezzo elevato ci darà la sensazione di una qualità superiore, ma in IKEA, ad esempio, il controllo assoluto della produzione, della distribuzione e del trasporto può offrire prezzi molto bassi su materassi di altissima qualità. Per prima cosa devi guardare le caratteristiche sopra menzionate e poi, se preferisci, scegliere il prezzo più basso all’interno dell’intervallo di cifre che ritieni accettabile. Ricorda che sarà il tuo spazio di riposo per i prossimi 10 anni e la salute non ha prezzo.

Trascorriamo un terzo della nostra vita dormendo, questo significa che trascorreremo in media 23 anni a letto.

Con statistiche così clamorose è evidente che dovremmo investire un tempo ponderato e un’analisi meticolosa per l’acquisto di quello che sarà il nostro partner a riposo per i prossimi anni.

I dubbi sono universali: quale materiale mi si addice meglio? Quali sono le misure appropriate? Dovremmo cambiare anche la rete del letto? La temperatura è importante? Quanto dovrei spendere? La soluzione di queste domande richiede informazioni, ma soprattutto il lavoro sul campo.

Gli esperti raccomandano di non essere timidi e di fare un uso pratico del prodotto, sdraiati sulla schiena e in posizioni diverse. Anche se andiamo a dormire accompagnati, l’ideale è provarlo insieme per imitare il più possibile l’esperienza del riposo.

Come è consuetudine, IKEA si è adattata ai tempi e ha incluso nel suo catalogo una vasta gamma di materassi di alta qualità sottoposti a severi controlli: tuttavia il consumatore più esigente ha fino a 365 giorni per fare un cambio per un altro materasso che meglio si adatta alle sue esigenze. Il prezzo, che di solito è un elemento decisivo nella scelta, può variare in modo da andare incontro alle esigenze di tutte le tasche.

Seguendo i suggerimenti di cui sopra, le possibilità di trovare il materasso ideale aumentano proporzionalmente, ma non dobbiamo dimenticare che è anche importante essere consigliati da specialisti in riposo che possono assistervi in ​​loco con suggerimenti personalizzati.

Augurare una buona notte: le migliori immagini

“Serena notte”: immagini per augurare una serena notte

Scegli un materasso viscoelastico

Vantaggi e svantaggi dei materassi viscoelastici
Un po’ della storia dei materassi Memory foam
Parametri
Conclusione

I materassi viscoelastici stanno diventando sempre più popolari. Sono composti da strati di diverse densità di schiuma che rispondono al peso e alla temperatura corporea. Sono noti per il comfort che offrono, poiché si adattano perfettamente al contorno di ogni corpo.

Leggi tutto “Scegli un materasso viscoelastico”